Certamente sono termini che avrai già sentite nominare, ma forse non ricordi bene le loro differenti caratteristiche, scopi ed utilizzi: ci stiamo riferendo alla differenza tra flyer, depliant e brochure.

Saperli distinguere non è così scontato e, seppur di uso comune, spesso si tende a confondere tra loro i diversi termini, scambiandoli in modo non appropriato. Si tratta in tutti e tre i casi di ottimi strumenti di comunicazione e soprattutto di pubblicità, ma l’uno non sostituisce l’altro. Scopriamo insieme perché.

Differenza tra Flyer, Depliant e Brochure

La giusta conoscenza della differenza tra flyer, depliant e brochure è essenziale soprattutto per chi lavora nel mondo grafico e della comunicazione, ma può essere utile a chiunque si trovi a svolgere lavori occasionali o amatoriali.

Saper differenziare correttamente questi tre prodotti, ci facilita inoltre nel momento in cui dobbiamo comunicare a terzi la nostra idea o trovare la soluzione più adatta in base ad un determinato contesto.

Flyer o Volantino

Il volantino o flyer è il mezzo di comunicazione più utilizzato quando si intende pubblicizzare qualcosa: un modo veloce ed incisivo per fornire informazioni.
In genere si serve di questo strumento di comunicazione chi vuole sponsorizzare eventi, nuove aperture, manifestazioni, per pubblicizzare nuovi prodotti e servizi, per promozioni di varia natura.

Può essere stampato in diversi formati ma si tende a preferire quelli tascabili come il formato A5, forse il più utilizzato: permette di inserire le principali informazioni, è facilmente distribuibile ed ha un ottimo rapporto qualità/prezzo.
Altrettanto utilizzati sono il formato A6 come anche il formato A4, in base allo scopo ed al contesto di utilizzo.

Generalmente è distribuito nei luoghi pubblici ben frequentati dal target di riferimento: bar, palestre, centri benessere e luoghi di incontro in genere.

Il nostro consiglio
Suggeriamo di impostare graficamente il flyer in modo che il messaggio sia molto chiaro e persuasivo e che contenga due elementi fondamentali:

  •  la “Call To Action”, ovvero la chiamata all’azione, il messaggio da comunicare e l’azione che si intende far compiere al destinatario (es. “Approfitta della promozione”, “Partecipa all’evento” oppure “Chiamaci per un preventivo” o “Visita il nostro sito web” etc.)
  • un elemento grafico che spicchi su tutto il resto per portare l’attenzione al messaggio e provocare la reazione.
    Per una propaganda pubblicitaria semplice e veloce, il volantino o flyer è senza alcun dubbio quello che consigliamo.

Depliant o Pieghevole

Il termine Dépliant deriva dal francese e significa Piegare. Si tratta sostanzialmente di un foglio unico stampato e ripiegato in più parti che si distribuisce a scopo pubblicitario, promozionale, informativo etc.

L’obiettivo è, come nel caso del flyer, comunicare informazioni tramite l’utilizzo di immagini, grafiche e testi ma strutturalmente è un po’ più complesso e ricco di informazioni; è utile per promuovere e pubblicizzare eventi, attività commerciali e molto altro, in modo più esauriente rispetto al semplice volantino o flyer.
Oltre ad essere distribuito nei locali pubblici, è spesso anche utilizzato dal reparto commerciale dell’azienda per presentare in modo più approfondito l’attività.

Trattandosi di una sorta di estensione del biglietto da visita, graficamente deve trasmettere un forte carattere emozionale e non serve che contenga informazioni troppo tecniche.

I formati più utilizzati sono: formato A3, formato A4 e formato A5. Molto dipende anche dalla scelta di ante/facciate che si intende realizzare.
Di questo strumento ci piace molto il fatto che possiamo dare ampio spazio alla creatività rappresentativa: si può piegare il foglio in diversi modi, si può giocare con le piegature, con le immagini e con i testi in base al proprio stile e all’immagine aziendale.

Il nostro consiglio
La creatività può avere un ruolo fondamentale per la realizzazione del depliant: più il lavoro è originale, più alte sono le probabilità di catturare l’interesse del nostro target.

Brochure o Opuscolo

Brochure deriva dal francese e significa Opuscolo: è uno stampato composto da un numero limitato di pagine (8/16).
Generalmente è destinato a dare informazioni di un’attività commerciale o di un prodotto, o informazioni generali e di tipo pratico.

Ha l’aspetto di un piccolo catalogo, rilegato solitamente con punto metallico. I formati più utilizzati per le brochure sono: formato A3, formato A4, formato A5 e formato A6.

Raramente viene distribuita in locali pubblici, diversamente da depliant e flyer, poiché i costi per la realizzazione grafica, fotografie, testi e stampa sono più importanti. Pertanto è utilizzata principalmente per fini commerciali e per illustrare l’azienda o il prodotto e lasciarlo al cliente alla fine del colloquio conoscitivo.
Non trattandosi di un vero e proprio catalogo di prodotti, ed essendo composto da poche pagine, la grafica è impostata in modo da trasmettere un messaggio emozionale che veicoli i valori dell’azienda e il suo plus valore.
La copertina frontale e quella inferiore accolgono al loro interno le pagine informative, e solitamente sono composte da fogli di grammatura più grossa rispetto a quelle interne.

Il nostro consiglio
Riteniamo sia un formato particolarmente indicato per pubblicizzare nuovi prodotti, servizi, propagande di attività commerciali e occasioni speciali. Considerato che la brochure è composta da più pagine, rispetto a flyer e depliant, ci consente di avere più spazio da dedicare a scritte ed immagini, offrendo così una maggiore quantità di informazioni.

La domanda qui sorge spontanea:

cosa scegliere tra brochure, depliant e flyer?

Ogni situazione è diversa e dev’essere valutata in modo specifico. L’aiuto di un professionista può guidarti per stabilire quale mezzo di comunicazione sia più adatto ad un determinato progetto.
Certamente ora che conosci le differenze tra volantino, flyer e brochure sarà molto più semplice scegliere lo strumento ideale per te e la tua azienda.
La scelta corretta di uno di questi tre metodi di rappresentazione si rivela infatti sempre fondamentale.

 

Hai ancora dubbi? Contattaci per un consiglio!

Oppure richiedi subito il tuo preventivo personalizzato per la stampa dei tuoi flyer, depliant e brochure!

Scopri tutti i prodotti:

Cerchi un partner competente e affidabile per la tua comunicazione efficace e di qualità?

Incontriamoci e troviamo la soluzione più adatta a te

Articoli simili dal blog